The $1000 Seastead Design Contest – risultati:

24 May 2009

micro city community

micro city community

Partecipazione al concorso e qualificazione tra i runner-ups nella categoria “community choice”.

Lo scopo del concorso era la realizzazione di un’idea per la costruzione di una base galleggiante. La struttura di base era fornita dal sito del concorso, il tema completamente libero. Io ho scelto progettare una struttura per una comunità indipendente.

Il modello è stato realizzato con Blender ed è sotto licenza Creative Commons (procedura richiesta dagli organizzatori). Il file è scaricabile sia in forma di modello che di immagini dal sito del concorso.

Link del progetto presentato (immagini)

Link dei risultati

5 Responses to “The $1000 Seastead Design Contest – risultati:”

  1. Alessandro Says:

    Scusa il disturbo ma nn ho potuto resistere🙂
    Ho letto il tuo nome sul sito di SeaSteading e ho visto su Flicker i tuoi disegni e ne sn rimasto colpito assai.
    Io cerca di realizzare in Italia l’equivalente di SeaSteading con il progetto della libera Repubblica dell’Isola di Eden da realizzare nel mar Adriatico.
    Sarei felicissimo di poter avere il tuo interesse e le tue capacità creative.
    Se la cosa può essere anke di tuo interesse possiamo entrare in contatto.
    Fammi sapere🙂
    Ciao
    Alex

    • ettoremele Says:

      un progetto come quello del seasteading institute è decisamente complesso da creare, infatti prima di vedere la prima vera piattaforma galleggiante gli organizzatori del concorso faranno molte altre edizioni prima di giungere ad una conclusione (solo progettuale). In termini di tempo ci vorranno almeno 10 anni perchè sono tipologie nuove (ti parlo dal punto di vista prettamente architettonico) e sono necessari vari esperti nei campi più disparati (non sto qui a citarteli perchè altrimenti la lista sarebbe lunghissima). Non è che non sono interessato, ma la vedo veramente dura, sono enormi le risorse necessarie! Comunque seguirò i progressi sul tuo sito, in bocca al lupo!


  2. […] di Blender 3D, un famoso programma Open Source di grafica e animazione 3D. Questo è il suo post sul blog circa il progetto presentato al contest ke lo ha classifica tra i primi nell’elitè […]

  3. Andrea Fassina Says:

    Ciao Ettore,

    Io ho partecipato alla prima conferenza SeaSteading l’anno scorso a Burlingame, San Francisco e ho fatto un po’ di volontariato con loro da remoto. Ho visto che anche tu sei interessato al progetto, perchè non proviamo a dargli una mano anche noi qui dall’Italia?

    Fammi sapere.

    Ciao ciao,
    Andrea.

    • ettoremele Says:

      Io per ora ho solo partecipato al concorso, non saprei come aiutare da remoto, se non è una cosa troppo impegnativa magari si può fare… ma non saprei come!


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: